Tarantella di Versaglia
0 0 0

Mario, E. A.

Tarantella di Versaglia

Titel und Beiträge: Tarantella di Versaglia

Daten der gedruckten Musik: [Testo]

Physische Beschreibung: p. 421-425

Sprache: ita (Sprache des Texts, Filmmusik, usw.)

Andere Titel:
  • *Ma Vilsonne che vo' accucchià?
Notizen des Inhaltes:
  • Testo: 1. Ma Vilsonne che vo' accucchià? Ma 'e stu munno che ne vo' fa? Ha dìtto: “E' mellone!” vedennolo tunno. Ha dìtto: “Stu munno v' 'o sparte papà!” Ll'Inghilterra vo' e mare? Beh! Vene 'a Francia e vo' 'a Sarre? E teh! Neh, vene ll'Italia, se scogna 'a curtella: lle nega na fella, va trova pecchè! “Comm'he dìtto? Vuò Fiume? Aspetta... Leva 'e mmane, ca nun te spetta!” Va ll'Italia n'copp' 'o Piave, pe' dà Fiume all'Jugoslave! Vence 'ncielo, vence 'nterra, pe' dà 'e mare a ll'Inghilterra! Vulite Napule? Roma? Venezia? Tutt' 'a Sicilia ve po' abbastà? Me' e facimmo sta società... Tarantè, tarantì, tarantà! 2. Se dicevano re cu re: “Chi? Ll'Italia? Ma che hadda avè? So' quatto stracciune, so' quatto pezziente, nun sanno fa' niente... ma che hann' 'a vulè?!” Po' sentiste: “Gesù! Gesù! Addò steva 'sta giuventù?...” Chiù 'e ciento brigate pe' tutt' 'e ffruntiere! Amice e straniere nun ridono cchiù... E ll'Italia, ca nun s'avvence, passa nnanze, cumbatte e vence! Si, ma vence ncopp' 'o Piave pe' dà Fiume all'Jugoslave... Vence ncielo, vence nterra, pe' da 'e mare a ll'Inghilterra... Vulite Napule? Roma? Venezia? Tutt' 'a Sicilia ve po' abbastà? Me', facimmo sta società... Tarantè, tarantì, tarantà! 3. Dice Orlando a Vilsonne: “Embè? Si' Guglielmo? Chiachiello? o che? Vicino a 'o bilancio nun simmo chiù eguale... Cu llate t'acale, te mpunte cu me! So' 'e quattordece punte? Ma... raggiunammo, nun to mpuntà... Ca, si nun raggiune, si 'a capa ll'e' perza, 'nu posto p'Averza ll'Italia t' 'o dà... Si, l'Italia, ca nun se venne, resta sola, ma nun s'arrenne! Nun se vence ncopp' 'o Piave pe' dà Fiume all'Jugoslave!... Chi cumbatte e vence a guerra vo' stu mare e vo' sta terra: tutto l'Adriatico, tutt' 'a Dalmazia... Va' fa'... 'o filosofo cu chi' 'o può fa'... È fallita 'sta società. Tarantè, tarantì, tarantà! Traduzione: 1. Ma Wilson che cosa sta blaterando? Che cosa vuole farne di questo mondo? Ha detto: “È un cocomero!” vedendolo rotondo. Ha detto: “Questo mondo ve lo spartisce (il vostro) papà!” L'Inghilterra vuole i mari? Va bene! Viene la Francia e vuole la Sarre? Se la prenda! Poi viene l'Italia, si spunta il coltello: le nega una fetta vai a capire il perché! “Come hai detto? Vuoi Fiume? Aspetta... Leva le mani, che non ti spetta!” Va l'Italia sul Piave per dare Fiume agli iugoslavi! Vince in cielo, vince in terra, per dare i mari all'Inghilterra! Volete Napoli? Roma? Venezia? Tutta la Sicilia vi può bastare? Forza, facciamo questa società... Tarantè, tarantì, tarantà! 2. I re parlavano tra di loro: “Chi? L'Italia? E che cosa deve avere? Sono quattro straccioni, sono quattro pezzenti, non sanno fare niente... ma che cosa vogliono?!” Poi si sentì dire: “Gesù! Gesù! Dov'era andata questa gioventù?” Più di cento brigate su tutti i fronti! Amici e nemici non ridono più... E l'Italia, che non ha esitazioni, tira avanti, combatte e vince: Sì, ma vince sul Piave per dare Fiume agli iugoslavi... ecc. 3. Dice Orlando a Wilson: “Beh? Sei Guglielmo? Sei un incapace? o che altro sei Vicino al bilancio noi siamo più uguali... con gli altri cali le brache, con me t'impunti! Sono i quattordici punti? Ma... ragioniamo, non t'impuntare... Perché se non ragioni se hai perso la testa, un posto al manicomio di Aversa l'Italia te lo da... Sì, l'Italia, che non si vende, resta sola, ma non s'arrende! Non si vince sul Piave per dare Fiume agli iugoslavi!... Chi combatte e vince la guerra vuole questo mare e vuole questa terra: tutto l'Adriatico, tutta la Dalmazia... Va' a fa'... il filosofo con chi lo può fare... È fallita questa società. Tarantè, tarantì, tarantà! Bibliografia: E.A. Mario, Libro grigioverde (II ediz.), Le canzoni nate prima, accanto e dopo la Leggenda del Piave ripubblicate nel ventennale della Battaglia del Solstizio e della Vittoria, Edizioni Mario, Napoli 1938, pp. 20 e 21. A.V. Savona, M.L. Straniero, Canti della grande guerra, Garzanti, Milano 1981, p. 421.

Namen:

Alle zeigen

Letzte eingegebene Rezensionen

Keine Rezension

Code zu integrieren

Den darunter liegende HTML Code auf Ihrer Website kopieren und einfügen.