CATALOGO UNICO DEI BENI CULTURALI DEL MUSEO NAZIONALE DELLA MONTAGNA - CAI-TORINO
BIBLIOTECA NAZIONALE CAICENTRO DOCUMENTAZIONE MUSEOMONTAGNA
 CINETECA STORICA E VIDEOTECA MUSEOMONTAGNA
 BIBLIOTECHE SEZIONALI DEL CLUB ALPINO ITALIANO

  

 

 


Include: all following filters
× Date 2004
Include: none of the following filters
× Names Douglas, Ed
× Reading target Adult, general

Found 8 documents.

Confessioni di un serial climber
0 0 0
Modern Books

Twight, Mark

Confessioni di un serial climber / Mark Twight ; traduzione Lorenzo Ruggiero

Milano : Edizioni Versante sud, 2004

I rampicanti ; 7

Abstract: Raccolta di scritti dell'autore

Prealpi Bresciane
0 0 0
Modern Books

Camerini, Fausto

Prealpi Bresciane / Fausto Camerini

Milano : Club alpino italiano : Touring club italiano, 2004

Abstract: La guida descrive tutte le escursioni e le ascensioni sulle montagne tra il Lago d'Iseo e il Lago di Garda sottolineandone ogni difficoltà e segnala tutti i rifugi con le rispettive traversate escursionistiche. Il volume è corredato da ampie note naturalistiche e storiche, 75 tra foto a colori, disegni di rifugi e schizzi, 6 cartine a colori e un quadro cartografico di insieme.

Il mio mondo verticale
0 0 0
Modern Books

Kukuczka, Jerzy <1948-1989>

Il mio mondo verticale / Jerzy Kukuczka ; traduzione di Manuela Burchi e Jurek Sztekiel

Milano : Versante sud, 2004

I rampicanti ; 6

K2 Chogori 8611 m
0 0 0
Modern Books

Club alpino accademico italiano

K2 Chogori 8611 m : raccolta di testi originali sui tentativi al K2 e sulla prima ascensione

[Milano] : Club alpino accademico italiano, [2004] (Borgosesia : Stampa tipolitografia di Borgosesia s.a.s.)

Il richiamo del silenzio
0 0 0
Modern Books

Simpson, Joe

Il richiamo del silenzio / Joe Simpson ; traduzione di Paola Mazzarelli

Milano : Arnoldo Mondadori, 2004

Oscar Mondadori Bestsellers ; 1414

Abstract: Joe Simpson racconta la sua sfida personale a una delle montagne da sempre più dure e impietose, l'Eiger, la cui parete nord ha mietuto negli anni tra gli alpinisti un numero impressionante di vittime. Ma in questo libro racconta anche quella strana passione che spinge un uomo a gettarsi in avventure estreme, a mettere a repentaglio la propria vita.

Alpi Liguri primo amore
0 0 0
Modern Books

Gregoli, Silvano <1940- >

Alpi Liguri primo amore / Silvano Gregoli

Torino : Cda e Vivalda, 2004

Abstract: Prendete un uomo molto giovane. Inoculategli un virus di montagna maligno e tenace. Quando il giovane si ammalerà d'amore per i monti di casa sua, esiliatelo per vent'anni in un paese grigio, piatto, senza vento, senza polvere, senza sole e senza luna. Lì verrà amputato della terza dimensione e costretto a vedere e a pensare orizzontale. Applicategli poi un supplemento di pena da scontare in paesi ancora più lontani, su continenti remoti. In tutto saranno trentacinque lunghissimi anni durante i quali il mondo sfilerà davanti alle sue montagne oscurandole tutte. È accaduto a Silvano Gregoli, sopravvissuto grazie all'ostinata scrittura di storie di montagna: piccole perle di autodifesa nate in momenti di acuta nostalgia.

Arrampicare alla Dülfer
0 0 0
Modern Books

Colli, Dante <1935- >

Arrampicare alla Dülfer : vita e imprese del precursore del sesto grado / Dante Colli ; prefazione di Dietrich Hasse ; testimonianze di Marco Furlani, Ivo Rabanser

Belluno : Ns (Nuovi sentieri editori), 2004)

Tre cime
0 0 0
Modern Books

Huber, Alexander <1968- >

Tre cime : il palcoscenico dell'impossibile / Alexander Huber

Torino : Cda & Vivalda editori, 2004

Abstract: Sono più di cento anni che sulle pareti e sugli spigoli delle Tre Cime si scrive la storia dell'alpinismo. Poche altre montagne sono così visitate, ammirate, osservate con meraviglia. Monumenti di pietra su cui alpinisti temerari portano costantemente l'arte di arrampicare verso nuove dimensioni, palcoscenico di realizzazioni alpinistiche considerate impossibili, le Tre Cime non sono solo un famoso massiccio montuoso o una semplice palestra di roccia. Sono una leggenda. Alexander Huber nel 2002 riuscì nell'incredibile capolavoro di scalare la direttissima della Cima Grande: ha superato la Hasse/ Brandler (VIII+) da solo, senza aiuto di mezzi artificiali e senza alcuna assicurazione.