Found 64 documents.

Show parameters
In terre lontane
0 0 0
Modern linguistic material

Bonatti, Walter <1930-2011>

In terre lontane / Walter Bonatti

Milano : Baldini & Castoldi, c1997

Storie della storia d'Italia / Oreste Del Buono ; 40

Abstract: Da inviato speciale di Epoca, Walter Bonatti inizia nel 1965 una serie di esperienze, raccontate di volta in volta ai lettori, muovendosi tra una natura grandiosa e affascinante, nelle terre più remote, ardue e strane del pianeta, dal Klondike della febbre dell'oro ai fiordi della Patagonia, dal Centro Rosso dell'Australia alle sorgenti del Rio delle Amazzoni.

La vocazione di perdersi
0 0 0
Modern linguistic material

Michieli, Franco <1962- >

La vocazione di perdersi : piccolo saggio su come le vie trovano i viandanti / Franco Michieli

Portogruaro : Ediciclo, 2015

A piedi nudi attraverso la Mauritania
0 0 0
Modern linguistic material

Puigaudeau, Odette du

A piedi nudi attraverso la Mauritania / Odette Du Puigaudeau ; traduzione di Maria Grazia Marchelli

Torino : Cda & Vivalda, c2004

Abstract: Nel 1933, due donne della migliore borghesia francese decidono di affrontare l'avventura e, partite su un veliero bretone sbarcano sulle coste mauritane per perdersi nelle sabbie del deserto. Senza alcun incarico ufficiale né sovvenzioni, con pochi soldi e un bagaglio ridotto all'essenziale, percorrono migliaia di chilometri a dorso di cammello su piste sconosciute, in un paese poverissimo, tra mille pericoli, condividendo l'esistenza precaria dei nomadi e guadagnandosi la loro stima e una perenne amicizia. Tradotto per la prima volta in italiano, restituisce al pubblico l'immagine ormai perduta di un deserto non ancora dissacrato dalle orde dell'avventura di massa, ma visto come l'ultimo rifugio della bellezza e della libertà.

Diamanti
0 0 0
Modern linguistic material

Vinci, Alfonso <1916-1992>

Diamanti : a caccia di fortuna in Venezuela / Alfonso Vinci

Torino : Cda & Vivalda, 2005

Le tracce / collana ideata e diretta da Mirella Tenderini ; 38

Abstract: Verso la fine degli anni quaranta del Novecento, una moltitudine di avventurieri e di diseredati si affolla lungo i fiumi tributari dell'Orinoco, sull'altopiano del Venezuela, alla ricerca di oro e di un minerale ancora più prezioso: il diamante. Fra di essi vi è un italiano, alpinista e geologo, tentato di più dal desiderio di scoprire l'area geografica che racchiude il filone originario della pietra perfetta. Risalendo corsi d'acqua e tagliandosi la pista nella foresta e nella savana, scavando nella sabbia e nel fango, sopportando fame, parassiti e malattie, dividendo fatiche e speranze con gli altri compagni, raggiungerà quel paesaggio da diamante che solo la conoscenza scientifica e la passione del cercatore consente di individuare.

Lo spirito dei piedi
0 0 0
Modern linguistic material

Bellavite, Andrea

Lo spirito dei piedi : piccoli passi alla ricerca della verità / Andrea Bellavite

Portogruaro : Ediciclo, 2016

L'ebbrezza del camminare
0 0 0
Modern linguistic material

Fisset, Émeric

L'ebbrezza del camminare : piccolo manifesto a favore del viaggio a piedi / Émeric Fisset ; traduzione di Emma e Giuseppina Zamburlini

Portogruaro : Ediciclo, 2012

Piccola filosofia di viaggio ; 6

Abstract: Nell’epoca in cui vanno di moda le forme di viaggio rapide e facili, perché l’andare a piedi resta un modo privilegiato di relazionarsi con il mondo? Perché permette una più intensa ottigliezza dello sguardo sulla natura e una più grande disponibilità verso gli altri? Quali sono i luoghi del pensiero ai quali accede il camminatore di lungo corso? Grazie alla diversità dei terreni e del clima che egli affronta, al rapporto specifico che intesse con i luoghi che attraversa, il viaggiatore a piedi prova scoperte e sensazioni particolari, intimamente legate all’ascesi e alla semplicità della propria vita nomade: l’incontro umano, che il cammino rende più sincero, il confronto con la fauna selvaggia, che l’andare a piedi consente di avvicinare meglio, un ritorno meditativo su di sé infine, sono le ricompense per chi fa lo sforzo dicamminare liberamente e di prendere il suo tempo.

Camminando sulle montagne viola
0 0 0
Modern linguistic material

Mason, Vittorino <1962- >

Camminando sulle montagne viola : viaggio tra i segreti del piccolo Tibet / Vittorino Mason

Chiari : Nordpress, 2008

Campo base ; 40

Abstract: Il caos, la vita frenetica di Delhi consumata tra la miseria e la speranza, la preghiera e il caldo, tra marciapiedi e baracche improvvisate, tra chi ha nulla e non può avere niente e i templi dove le divinità dispensano qualcosa a tutti.Il fascino e la magia dell'India, il Ladach, il Piccolo Tibet, la terra degli esiliati tibetani e la terra del Dalai Lama. In mezzo le montagne viola, una striscia di vette innevate dove si raccolgono piccoli monaci in completa meditazione. Là, abbarbicati sulle colline, i monasteri buddisti, sotto la valle dell'Indo, in alto, oltre i passi vertiginosi, altre montagne, confine di guerre, linea di diatribe tra India e Pakistan.Un viaggio tra le architetture da Mille e una notte del Rajastan e il folklore dei ladakhi, tra montagne senza tempo che imparano a riconoscere i limiti dell'uomo in un mondo in parte arcaico in cui la gente vive ancora di poc, felice e in armonia, al ritmo dei cimbali, dei gong e al suono delle trombe che echeggiano un suono lontano e profondo.

I diari di Rubha Hunish
0 0 0
Modern linguistic material

Sapienza, Davide

I diari di Rubha Hunish : brevi saggi sull'interruzione del pensiero in viaggio / Davide Sapienza

Milano : Baldini Castoldi Dalai, 2004

Romanzi e racconti ; 297

Abstract: È un libro di viaggio sui generis, a metà strada tra la riflessione intima e la vocazione poetica. Sapienza, alias Rubha Hunish, vede l'essenziale dei luoghi che visita, dall'Islanda alla Cordillera Blanca, dalle isole Ebridi ai fiordi della Norvegia. Da ogni luogo ricava l'emozioni che solo la natura gli sa dare pienamente, in linea con i suoi grandi maestri - da Melville a London, a Thoreau - e cioè quelle di un rapporto ancora intatto tra immaginazione e territorio o, in altre parole, tra il paesaggio e il modo di recepirlo. Questo libro è frutto di anni di viaggi, esplorazioni e avventure.

Avventura
0 0 0
Modern linguistic material

Bonatti, Walter <1930-2011>

Avventura / Walter Bonatti

Milano : Rizzoli, c1984

Cordigliera
0 0 0
Modern linguistic material

Vinci, Alfonso <1916-1992>

Cordigliera : Venezuela, Colombia, Ecuador, Peru' / Alfonso Vinci

2. ed

Bari : Leonardo da Vinci, 1963

Mountains of Pakistan
0 0 0
Modern linguistic material

Raza, M. Hanif

Mountains of Pakistan / [Text, design, pictures] M. Hanif Raza

2. ed.

Islamabad : Colorprix, 1992

Nero-bianco-nero
0 0 0
Modern linguistic material

Casella, Mario <1959- >

Nero-bianco-nero : un viaggio tra le montagne e la storia del Caucaso / Mario Casella

Mendrisio : Gabriele Capelli, 2011

Abstract: Dopo essersi spenta a Vancouver nel 2010, la fiamma olimpica dei giochi invernali si riaccenderà nel 2014 all'estremità occidentale del Caucaso, nella città russa di Soci sul Mar Nero,. Il confine meridionale della Federazione russa si ritrova così al centro dell'attenzione mediatica: l'irrisolta tensione con la Georgia, gli atti terroristici per rivendicare l'indipendenza delle repubbliche caucasiche e le polemiche sui cantieri olimpici di Soci mantengono i riflettori puntati sulla regione. Il giornalista e guida alpina Mario Casella, accompagnato dall'alpinista russo Alexey Shustrov, ha attraversato con gli sci, da est a ovest, i mille e più chilometri della catena caucasica, crogiuolo di etnie e di pericolosa instabilità politica. Al racconto dell'avventura si alternano i ritratti di personaggi e situazioni sorprendenti, incrociati dall'autore nei suoi numerosi viaggi nella regione in qualità di giornalista e alpinista. Dietro la grandiosità del paesaggio spuntano i drammi della Storia e le tensioni del presente. Il diario di un'eccezionale avventura alpinistica e un reportage esclusivo dalla polveriera caucasica.

Sogni artici
0 0 0
Modern linguistic material

Lopez, Barry

Sogni artici / Barry Lopez ; traduzione di Roberta Rambelli

Milano : Baldini Castoldi Dalai, [2006]

Le boe ; 106

Abstract: Sono passati vent'anni dalla pubblicazione di Sogni artici, capolavoro della letteratura di viaggio e di esplorazione che viene spesso definita antropologia poetica, e ancora la sua capacità di affascinare il lettore non viene meno. Questo accade perché Sogni artici rimane un libro di grande impatto, che fa riflettere sui problemi dell'ambiente: le allarmanti notizie provenienti dal Nord del pianeta, oggi come nel 1986, restano un argomento di forte attualità che rendono il libro ancora più appassionante. Sullo sfondo, lo spettro del progresso che travolge la natura e la tradizione culturale di un popolo lontano.

Il silenzio dei passi
0 0 0
Modern linguistic material

Bianchi, Andrea <1971- ; Rovereto>

Il silenzio dei passi : piccolo elogio del camminare a piedi nudi nella natura / Andrea Bianchi

Portogruaro : Ediciclo, 2016

Abstract: Togliersi le scarpe e percorrere scalzi un piano sentiero boscoso, un prato umido di rugiada, o i gradini naturali di un sentiero d'alta quota e imparare a percepire sotto le piante dei piedi nudi il flusso di calore della pietra esposta al sole e le sue diverse tessiture: tutto questo è alla portata di ognuno, appartiene alla preistoria e alla storia dell'umanità, eppure è anche una cosa che oggi è diventata rara nella vita di molti. Basta invece poco per reimparare a camminare scalzi, e ritrovare una dimensione in cui si intrecciano la meccanica del piede umano, le connessioni benefiche con l'elettromagnetismo terrestre, l'arte di passare dal freddo al caldo che Kneipp elevò al rango di terapia, i milioni di stimoli sensoriali che si accendono nella mente, fino alla scoperta di aspetti più sottili, come l'invisibilità delle tracce e il silenzio che accompagna questo passo leggero, quasi felpato, che mai si impone ma sempre trova il suo personale e unico percorso.

The trekking peaks of Nepal
0 0 0
Modern linguistic material

O'Connor, Bill

The trekking peaks of Nepal / Bill O'Connor

Marlborough : Crowood, 1989

L'arte del camminare
0 0 0
Modern linguistic material

Gianotti, Luca

L'arte del camminare : consigli per partire con il piede giusto / Luca Gianotti ; prefazione di Wu Ming 2

Portogruaro : Ediciclo, 2011

Il sogno del lupo
0 0 0
Modern linguistic material

Sciolari, Ario

Il sogno del lupo / Ario Sciolari

Milano : Corbaccio, 2005

Exploits

Abstract: Dopo anni di preparativi, Ario Sciolari è riuscito in un'impresa straordinaria: la traversata invernale in solitaria delle Alpi Scandinave da sud a nord con gli sci da telemark, una piccola slitta al traino e con la compagnia di due lupi. La scelta dell'itinerario, molto lontano dalle consuete imprese alpinistiche, per quanto ardue possano essere, è la diretta conseguenza del carattere di Sciolari, che ama la montagna ma soprattutto la natura incontaminata e i popoli - i nativi - così diversi da noi, che abitano il Grande Nord. Sciolari è un uomo aperto allo stupore e all'incanto delle aurore boreali, così come alla solitudine cercata come esperienza di vita. Unica, particolarissima, compagnia, è stata quella di Chinook e Mohawk, due lupi veri, non cani, che Sciolari ha adottato ancora cuccioli. Da loro ha imparato come muoversi nei boschi e come vivere in condizioni quasi proibitive, e al rapporto simbiotico che si è instaurato con i lupi Sciolari deve in fondo la riuscita del suo viaggio. Non a caso a loro ha dedicato il libro e una serie di disegni al tratto e di fotografie che rendono Il sogno del lupo un viaggio non solo nello spazio ma anche nella magia di un contatto con un mondo profondo e mitologico: quello dei lupi.

Viaggio lungo la via della seta
0 0 0
Modern linguistic material

Viaggio lungo la via della seta / testi: Jean-Pierre Drège ; progetto grafico: Emil M. Bührer

Milano : Touring club italiano, ©1986

Andare per silenzi
0 0 0
Modern linguistic material

Michieli, Franco <1962- >

Andare per silenzi / Franco Michieli

Milano : Sperling & Kupfer, 2018

Senza mai arrivare in cima
0 0 0
Modern linguistic material

Cognetti, Paolo <1978- >

Senza mai arrivare in cima : viaggio in Himalaya / Paolo Cognetti

Torino : Einaudi, 2018

Super ET

Abstract: Che cos'è l'andare in montagna senza la conquista di una cima? Un atto di non violenza, un desiderio di comprensione, un girare intorno al senso del proprio camminare. Questo libro è un taccuino di viaggio, ma anche il racconto illustrato, caldo, dettagliato, di come vacillano le certezze con il mal di montagna, di come si dialoga con un cane tibetano, di come il paesaggio diventa trama del corpo e dello spirito. Perchè l'Himalaya non è una terra in cui addentrarsi alla leggera: è una montagna viva, abitata, usata, a volte subita, molto lontana dalla nostra. Per affrontarla serve una spedizione, con guide, portatori, muli, un campo da montare ogni sera e smontare ogni mattina, e soprattutto buoni compagni di viaggio. Se è vero che in montagna si cammina da soli anche quando si cammina con qualcuno, il senso di lontananza e di esplorazione rinsalda le amicizie. Le notti infinite in tenda con Nicola, l'assoluta magnificenza della montagna contemplata con Remigio, il saliscendi del cammino in alta quota, l'asperità dei luoghi e delle persone incontarte. Questo è il viaggio che Paolo Cognetti intraprende sul finire del suo quarantesimo anno, poco prima di superare il crinale della giovinezza.