Palma, Fabio <1965- >

(Persona)


Opere collegate

 

CATALOGO UNICO DEI BENI CULTURALI DEL MUSEO NAZIONALE DELLA MONTAGNA - CAI-TORINO
BIBLIOTECA NAZIONALE CAICENTRO DOCUMENTAZIONE MUSEOMONTAGNA
 CINETECA STORICA E VIDEOTECA MUSEOMONTAGNA
 BIBLIOTECHE SEZIONALI DEL CLUB ALPINO ITALIANO

  

 

 


Encontrados 12 documentos.

Storie
0 0 0
Libros Modernos

Palma, Fabio <1965- >

Storie : Dean, Kobe e altri / Fabio Palma

Roma : Gran Sasso, 2021

Alex Honnold
0 0 0
Libros Modernos

Palma, Fabio <1965- >

Alex Honnold / di Fabio Palma

Milano : Corriere della Sera : La Gazzetta dello Sport, 2020

I grandi alpinisti ; 5

Resumen: Alex Honnold si afferma sulla scena dell’alpinismo in free solo già da ragazzo, per poi diventare un vero e proprio caso nel 2006. La sua forma di arrampicata è la più pericolosa e rischiosa al mondo, perché prevede scalare senza corda, in una situazione in cui l’autocontrollo deve essere molto alto. Ma Honnold si contraddistingue anche per essere una persona fuori dagli schemi, con la sua predilezione per la vita in furgone e per il rifiuto di una esistenza «convenzionale»

Steve House
0 0 0
Libros Modernos

Palma, Fabio <1965- >

Steve House / di Fabio Palma

Milano : Corriere della Sera : La Gazzetta dello Sport, 2020

I grandi alpinisti ; 20

Resumen: Steve House si afferma nel panorama alpinistico per la sua visione basata su un'arrampicata senza compromessi, che sia al tempo stesso semplice e veloce. E' sostenitore del cosiddetto stile alpino, che richiede il minimo dell'attrezzatura, ovvero non prevede l'uso di corde fisse o chiodi, nè il ricorso a campi fissi. Lasciare la montagna esattamente com'era è un aspetto fondamentale per lui, che nel corso della sua carriera contrasterà pesantemente tutti i seguaci dello stile "pesante" secondo cui corde e chiodi sono imprescindibili in arrampicata.

Allenare i giovani all'arrampicata sportiva
0 0 0
Libros Modernos

Palma, Fabio <1965- >

Allenare i giovani all'arrampicata sportiva : preparazione fisica e pianificazione del lavoro / Fabio Palma

Milano : Versante Sud, 2019

Performa ; 15

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0
IL GIOCO INFINITO
0 0 0

IL GIOCO INFINITO

Flying Film, 2012

  • No se puede reservar
  • Ejemplares totales: 1
  • En préstamo: 0
  • Reservas: 0
Senza ritorno
0 0 0
Libros Modernos

Senza ritorno : Hans Christian Doseth / con l'importante contributo di Stein P. Aasheim ; traduzione di Iselin Boe ; edizione a cura di Fabio Palma

Lecco : Alpine Studio, 2010

Resumen: Nell’estate del 1984, Christian Doseth, Finn Dæhli, Stein Aasheim e Dag Kolsrud, quattro giovani scalatori norvegesi portarono la scalata himalayana a un livello così alto che fece compiere all’evoluzione alpinistica un balzo di oltre 15 anni!Con l’apertura di una via di 1600 metri sulla parete Est della Grande Torre di Trango, nel Karakorum, essi introdussero la filosofia del free climbing, insieme a quella dello stile alpino, in Himalaya.Pareti rocciose di pari dimensioni e difficoltà tecniche erano state scalate in altre parti del mondo, ma mai prima di allora a una simile altitudine. A due terzi della salita il sogno rischiò di infrangersi: il pilastro inferiore aveva richiesto più tempo del previsto, le scorte di cibo si stavano esaurendo e la progressione era troppo lenta. A malincuore, decisero che se avessero proseguito soltanto due di loro, col cibo rimanente avrebbero avuto maggiori possibilità di raggiungere la cima. Stein Aasheim e Dag Kolsrud tornarono indietro e seguirono dal campo base l’avanzata dei compagni. Dopo cinque giorni li videro espugnare l’inviolata parete est e poi iniziare la discesa. A metà del pilastro inferiore, Hans Christian Doseth e Finn Dæhli scomparvero improvvisamente alla vista. Più tardi i loro corpi furono individuati sul ghiacciaio ai piedi del pilastro, e prima che potessero essere recuperati furono seppelliti da una valanga. Il trionfo era finito in tragedia. Ma il ricordo della personalità e delle imprese di Doseth, da allora hanno continuato a ispirare molti scalatori. In Trango, Stein Aasheim racconta l’avventura, racconta l’amico: una storia vera che si legge come un romanzo, nelle cui pagine rivive un mito dell’arrampicata - Hans Christian Doseth, giovane, bello e vibrante, scomparso troppo presto e rimasto nella leggenda. E’ proprio tra le righe di questo libro che, nell’atto di scoprire un personaggio così ingiustamente dimenticato, affiorano i sentimenti umani più profondi che da sempre spinge l’uomo all’avventura verticale... esternando con sincerità disarmante sentimenti e pensieri che a volte non si riescono a rivelare nemmeno a se stessi.

Concerto verticale
0 0 0

Concerto verticale / testi e sceneggiatura di Fabio Palma; musiche dei Miradavaga

Monza : Monza Montagna, 2007

Lettere di sosta
0 0 0
Libros Modernos

Palma, Fabio <1965- > - Pedeferri, Simone

Lettere di sosta / testi di Fabio Palma ; dipinti di Simone Pedeferri

[S.l. : s.n.!, stampa 2006 (Gallarate : E.s.a. trend)

Solitari
0 0 0
Libros Modernos

Palma, Fabio <1965- >

Solitari : storie di alpinisti e speleologi / Fabio Palma

Milano : Versante sud, 2005

I rampicanti ; 11

Uomini e pareti
0 0 0
Libros Modernos

Palma, Fabio <1965- > - Švab, Erik <1970- >

Uomini e pareti : 16 incontri ravvicinati con i protagonisti del verticale / Fabio Palma e Erik Svab

Milano : Edizioni Versante sud, c2002

I rampicanti ; 1

Resumen: Raccolta di interviste ai più famosi alpinisti del mondo

Arrampicate sportive in Corsica
0 0 0
Libros Modernos

Oviglia, Maurizio <1963- >

Arrampicate sportive in Corsica / Maurizio Oviglia

Milano : Versante sud, 2001

Luoghi verticali

Arrampicate sportive in Corsica
0 0 0
Libros Modernos

Oviglia, Maurizio <1963- >

Arrampicate sportive in Corsica

1. rist., 2004

Milano : Versante sud, 2001

Luoghi verticali