L'Italia dei sentieri Frassati
0 0 0
Libros Modernos

L'Italia dei sentieri Frassati

Resumen: Non sono dei pellegrinaggi – benché più d’una volta incrociano o si sovrappongono a quegli itinerari della fede che fanno ancora oggi la storia viva della pietà delle nostre comunità – e nemmeno sono delle mere escursioni, intese come un puro e semplice camminare nella natura. Per la pregnanza dei valori naturalistici, storici e spirituali di cui si ha piena consapevolezza nel percorrerli e per quell’invito a ritrovare, in questo ambito, innanzi tutto se stessi, nel rapporto con gli altri e col Creato, i Sentieri Frassati sono dei cammini, del corpo e della mente, sulle tracce di chi ci ha preceduto nella storia dei luoghi… e verso l’alto. Il loro essere, poi, in rete li rende, di fatto, un unico cammino – iniziato nel 1996 in Campania e conclusosi nel 2012 in Alto Adige – attraverso una pluralità di sentieri che il Club Alpino Italiano ha inteso intitolare al proprio socio Pier Giorgio Frassati (1901-1925), il giovane torinese, proclamato Beato nel 1990, che “amava la montagna e la sentiva come una cosa grande, un mezzo di elevazione dello spirito, una palestra dove si tempra l’anima e il corpo”. Ricco di approfondimenti umani, storici e naturalistici, questo libro racconta per la prima volta nella sua interezza lo sviluppo del progetto “Sentieri Frassati” del CAI, unanimemente riconosciuto come progetto educativo verso un approccio globale alla montagna come palestra che allena, scuola che educa, tempio che eleva.


Títulos y aportes: L'Italia dei sentieri Frassati / a cura di Antonello Sica, Dante Colli ; cartografia di Albano Marcarini

Publicación: Milano : Club alpino italiano, 2016

Descripción física: 287 p. : ill. ; 32 cm

ISBN: 978-88-7982-066-0

Fecha:2016

Lengua: ita (lengua del texto, banda sonora, etc.), ita (lengua de la obra original)

País: it

Nombres:

Materias:

Hay 32 ejemplares, de los que 0 en préstamo.

Biblioteca Signatura Número de registro Estado Prestabilidad Devolución
Biblioteca Nazionale B.62-H/68 NS-11974
Milano SEM
  • Nota relativa all'esemplare: Donazione: Laura Posani
A2
MI01-3213
Bologna IA0368 BO01-2753
Pordenone 104 b PN01-2696
Chivasso 3 F 30 TO04-910
Firenze 7-B-1-182 FI01-3205
Modena MISC 76 MO01-2823
Carpi 03-158 MO03-1837
Bassano del Grappa A1479 V V4G VI01-2008
Reggio Emilia
  • Nota di possesso e di provenienza: dono Paolo Bonacini
244 E
RE01-2109
Reggio Emilia 27 SCE RE01-1834
Udine SAF ESC.IT UD01-10557
Genova "Ligure" MOD-GG 22 GE01-3872
Genova "Ligure" MOD GG 22.1 GE01-4482
Frosinone
  • Nota relativa all'esemplare: Dono di Eugenia Schirru
C 2 36
FR01-872
Bovisio Masciago L03 G.ESC. 215 MB01-793
Cremona E 171 653
Conegliano B 1 TV02-714
Vicenza CAM-O-III-37 VI05-5169
Vicenza O-III-04 VI05-5683
Cagliari CAI 13 GUI ITADSF CA01-741
Pisa B147 PI01-668
Milano Sottosezione EDELWEISS C 1 MI03-1130
Milano Q741 MI1-1279
Castellammare di Stabia GF.Alp. 008 NA02-1188
Sanremo F-1-54 IM02-939
Brescia ESCURgui B 0026 BS01-1989
L'Aquila GUIDE B 17 1-3852
Sacile 5 B 3 PN02-1137
Piedimonte Matese MA.Top.S. 06 CE01-269
Piedimonte Matese MA.Top.S. 07 CE01-270
Gorizia 6/B 2392 GO01-2392
Ver todos

Últimas reseñas insertadas

No hay reseñas

Código que incluir

Copiar y pegar en su sitio web el código HTML aquí abajo.