[Lino Marini: scheda fondo]
0 0 0

Marini, Lino <1924-2005>

[Lino Marini: scheda fondo]

Titre et contributions: [Lino Marini: scheda fondo] / [Lino Marini], , Giancarlo Bettini

Publication: [1958-1999 circa]

Description physique:

  • 435 pos. b/n dal 17,8 x 12,8 cm al 30,5 x 24 cm : gelatina bromuro d'argento su carta ; supporto secondario 40 x 30 cm
  • 216 pos. col. su pellicola (diapositive) intelaiati ; 35 mm

Date:1958-1999

Langue: 0 (Langue du texte, du film, etc.)

Notes de contenu:
  • Lino Marini nacque a Cuneo nel 1924. Alla sua attività di professore ordinario di Storia moderna (presso le Università di Torino, Urbino e Bologna), ha affiancato un lavoro fotografico dedicato a temi quali il Massiccio del Monte Bianco, acque, rocce, ghiaccio, granito, soggetti naturali in genere. Suoi contributi critici sono inclusi nei numeri 2 e 4 (1985) di Fotologia (Alinari). Nel 1987 ha ideato l'Archivio fotografico dell'Università di Bologna, che ha gestito fino al 1997. Morì nel 2005 a Bologna. [da Simbolico e concreto : le linee di roccia e di ghiaccio di Lino Marini / a cura di Enrico Camanni, Torino : Museo nazionale della montagna Duca degli Abruzzi : Club alpino italiano. Sezione di Torino, 1999, p.17].
Note:
  • Il fondo comprende è formato da un totale di 651 esemplari divisi nelle seguenti partizioni: -[Lino Marini: scheda serie Stampe], collocazioni: 2.1.835-2.1.839; numero di inventario: F-21025-21357; -[Lino Marini: scheda serie Diapositive], collocazioni: 2.1.840/I-VI; numero inventario: F-21358-F-21363. [da F-21025 a F-21347] Supporto primario : verso : timbro a inchiostro e iscrizioni a inchiostro : didascaliche, documentarie e indicazione di responsabilità. Supporto secondario : recto : iscrizioni : a matita : didascaliche e documentarie. L'autore di tutte le stampe è Lino Marini, escluso F-21357 [Giancarlo Bettini]. Sugli chassis sono presenti iscrizioni a inchiostro e timbri a secco con indicazioni didascaliche, documentarie e di responsabilità.
  • Il contenitore 2.1.839, serie Stampe, contiene quattro riproduzioni col. e b/n su carta di ritratti fotografici di Lino Marini al Col Ferret (12/8/1974), presso il ghiacciaio della Mer de Glace (17/8/1991), presso il Glacier d'Argentière (17/8/1974).
  • Cfr: Simbolico e concreto : le linee di roccia e di ghiaccio di Lino Marini / a cura di Enrico Camanni, Torino : Museo nazionale della montagna Duca degli Abruzzi : Club alpino italiano. Sezione di Torino, 1999.
  • Cfr: Fotografie delle montagne : raccolte di documentazione del Museo nazionale della montagna / a cura di Aldo Audisio, Pierangelo Cavanna, Emanuela De Rege di Donato, Scarmagno : Priuli & Verlucca, [2009], pp.119-120.
  • Il fondo comprende stampe esposte e acquisite nelle collezioni del Centro Documentazione del Museo Montagna in occasione della mostra "Simbolico e concreto", Torino 24 settembre-21 novembre 1999. Le stampe riguardano principalmente il Massiccio del Monte Bianco; sono presenti anche riprese di dettagli di pareti rocciose e nevose, masse glaciali, suolo acquitrinoso. Le riprese che si focalizzano su dettagli materiali raggiungono esiti si puro astrattismo; nella presente schedatura sono state identificate con la parola chiave "astrazione". L'autore eseguì più riprese della stessa vetta, anche dallo stesso punto di vista, in anni diversi.

Noms:

Sujets:

Images: Immagine 1 di
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.