Le otto montagne
0 0 0
Livres modernes

Cognetti, Paolo <1968- >

Le otto montagne

Résumé: "Si può dire che abbia cominciato a scrivere questa storia quand'ero bambino, perché è una storia che mi appartiene quanto mi appartengono i miei stessi ricordi. In questi anni, quando mi chiedevano di cosa parla, rispondevo sempre: di due amici e una montagna. Sì, parla proprio di questo" (Paolo Cognetti). Pietro è un ragazzino di città, solitario e un po' scontroso. La madre lavora in un consultorio di periferia, e farsi carico degli altri è il suo talento. Il padre è un chimico, un uomo ombroso e affascinante, che torna a casa ogni sera dal lavoro carico di rabbia. I genitori di Pietro sono uniti da una passione comune, fondativa: in montagna si sono conosciuti, innamorati, si sono addirittura sposati ai piedi delle Tre Cime di Lavaredo. La montagna li ha uniti da sempre, anche nella tragedia, e l'orizzonte lineare di Milano li riempie ora di rimpianto e nostalgia. Quando scoprono il paesino di Grana, ai piedi del Monte Rosa, sentono di aver trovato il posto giusto: Pietro trascorrerà tutte le estati in quel luogo "chiuso a monte da creste grigio ferro e a valle da una rupe che ne ostacola l'accesso" ma attraversato da un torrente che lo incanta dal primo momento. E lì, ad aspettarlo, c'è Bruno, capelli biondo canapa e collo bruciato dal sole: ha la sua stessa età, ma invece di essere in vacanza si occupa del pascolo delle vacche. Iniziano così estati di esplorazioni e scoperte, tra le case abbandonate, il mulino e i sentieri più aspri. Sono anche gli anni in cui Pietro inizia a camminare con suo padre, "la cosa più simile a un'educazione che abbia ricevuto da lui". Perchè la montagna è un sapere, un vero e proprio modo di respirare, e sarà il suo lascito più vero. "Eccola lì, la mia eredità: una parete di roccia, neve, un mucchio di sassi squadrati, un pino". Un'eredità che dopo tanti anni lo riavvicinerà a Bruno. Paolo Cognetti, uno degli scrittori più apprezzati dalla critica e amati dai lettori, entra nel catalogo Einaudi con un libro magnetico e adulto, che esplora i rapporti accidentati ma granitici, la possibilità di imparare e la ricerca del nostro posto nel mondo.


Titre et contributions: Le otto montagne / Paolo Cognetti

Publication: Torino : Einaudi, 2016

Description physique: 199 p. ; 22 cm.

ISBN: 978-88-06-22672-5

Date:2016

Langue: ita (Langue du texte, du film, etc.), ita (Langue de l'oeuvre originale)

Pays: it

Autres titres:
  • Le 8 montagne

Noms:

16 exemplaires présents, dont 2 en prêt

Bibliothèque Cote Inventaire Situation Possibilité d'emprunt Date de retour
Biblioteca Nazionale B.45-B/26 NS-12137
Varallo Sesia D-2200 VC02-8920
Milano SEM W1 MI01-3302
Marostica B LET 116 VI02-1563
Albenga
  • Nota di possesso e di provenienza: dono Graziella Orrù
7/d/17
SV02-3744
Modena N 266 MO01-3076
Carpi 01-330 MO03-1836
Udine SAF LET.ALP. UD01-10424
Verona "Cesare Battisti" 160 COG OTT VR01-1616
Cesena NT 329 FC01-1153 06/03/2020
Viterbo B 216 VT01-355 23/03/2020
Frosinone B 5 66 FR01-622
Cagliari CAI 06 LET OTTM CA01-781
Milano Sottosezione EDELWEISS A 12 MI03-1071
Varzo 2 G 302
Brescia LETTER A 0106 BS01-1976
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.