Bombardano Cortina
0 0 0

Bombardano Cortina

Titre et contributions: Bombardano Cortina : canzone alpina

Description physique: P. 43

Langue: ita (Langue du texte, du film, etc.)

Notes de contenu:
  • Testo: Bombardano Cortina, ohilì! dicon che gettan fiori, ohilà! tedeschi traditori è giunta l'ora, subito fora, subito fora, dovete andar!. E proseguendo poi, ohilì! per valle Costeana, ohilà! giunti sulla Tofana su quella vetta, la baionetta, la baionetta, scintillerà. Non mancherà poi tanto, ohilì! che anche il Lagazuoi, ohilà! conquisteremo noi, quando l'artiglieria Sasso di Stria, Sasso di Stria, battuto avrà. Son prese le "Tre Dita", ohilì! il "Masarè" è già nostro, ohilà! l'aquila ha perso il rostro e già s'invola, spennata e sola, spennata e sola, là sul Caval. Fatta è la galleria, ohilì! pronta la gran mina, ohilà! e una bella mattina anche Gigetto, col Castelletto, col Castelletto, in aria andò. Giunti sul Canalone, ohilì! schierati i suoi soldati, ohilà! tiri ben aggiustati la pasta asciutta vi fece tutta, vi fece tutta lasciare lì. Per Valle Travenanzes, ohilì! e Strada Dolomiti, ohilà! v'inseguiremo arditi, e voi scappate finchè arrivate, finchè arrivate dal vostro Re. Giunti da Cecco Peppo, oilì stringetegli le mani, oilà dite che gli Alpini vi fan la guerra; su questa terra vi voglion più!
Ressources extérieures:
Tout voir

Dernières critiques insérées

Aucune critique

Intégrer le code

Copiez et collez le code HTML ci-dessous sur votre site.