Il barcarol del Brenta
0 0 0
Analitici

Il barcarol del Brenta

Titolo e contributi: Il barcarol del Brenta : canzone alpina

Descrizione fisica: P. 88

Lingua: Italiano (lingua del testo, colonna sonora, ecc.)

Note di contenuto:
  • Testo: 1. O barcariol del Brenta, presteme la barcheta per andare in gondoleta su la riva del mar, andare in gondoleta su la riva del mar. 2. « Mi si che ve la presto, basta che la ritorna, se la barca la si fonda no ve la presto più! » 3 La barca è preparata, cinta di rose e fiori con dentro i Cacciatori del Settimo Alpin. 4. Del Settimo Alpini del Battaglion Cadore. Addio mie belle more, non ci vedrem mai più. 5. Ci rivedrem ancora, forse da richiamati, gli zaini affardellati, ci rivedremo ancor! 6. La barca è ritornata cinta di rose e fiori con dentro i Cacciatori del Settimo Alpin. Varianti: 1. O barcariol di Trento (oppre: del Piave), presteme la barcheta per andare in gondoleta su la riva del mar, andare in gondoleta su la riva del mar. 2. « Mi si che te la impresto, basta che la ritorna, la barca se l'affonda non la ritorna più! » 4. Del Settimo Alpini del Battaglion Pavione. Addio mie belle donne, non ci vedrem mai più. 5. Ci rivedrem ancora, forse da richiamati, gli zaini sfracellati, ci rivedremo ancor! 6. La barca è ritornata cinta di rose e fiori con dentro i vincitori del Settimo Alpin. 6. La barca è ritornata cinta di rose e fiori con dentro i sonadori e un fiasco de vin bon. 1. Oh barcarol di Trento, impresteme la barcheta che vada in gondoleta su la riva del mar. 2. Mi sì che te la impresto, basta che la ritorna, la barca se l'affonda non la ritorna più. 3. La barca è ritornata, cinta di rose e fiori con dentro i cacciatori del 7° alpin. 4. Del 7° alpini del Battaglion Cadore, addio mie belle more non ci vedremo più. 5. Si, si ci rivedremo, sarà da richiamati coi zaini affardellati, ci rivedrem ancor. Altra strofa: (dopo la 2.) Se la barca la si fonda no me fonderò io e quando torno 'ndrio la barca pagherò. Bibliografia: M. Griffini, I canti del fante, serie Etico-sociale (Folklore), Istituto Storiografico della Mobilitazione, Alfieri & Lacroix, Roma 1922, p. 46. G. Gabrielli, Canzoni della montagna, Edizioni Emporio musicale Gabrielli, Trento 1937, p. 88. ANA, Canti degli Alpini, edito a cura della Commissione per la difesa del canto alpino, Arti Grafiche Tamari, Bologna 1968, p. 56. V. Paiola, R. Leydi, Canti popolari vicentini, Neri Pozza, Vicenza 1975, p. 244. L. Viazzi, A. Giovannini, Cantanaja, Antologia di canti dei soldati italiani e austriaci della Grande Guerra 1915-18, Tamari, Bologna 1968, pp. 70-71. S. Baj, Canti di guerra e patriottici, La Tipografica, Milano 1933, p. 104. A.V. Savona, M.L. Straniero, Canti della grande guerra, Garzanti, Milano 1981, p. 544. Discografia: Coro Penna Nera dell'ANA di Gallarate, disco Cricket LPK 17003. Coro Rosalpina del CAI di Bolzano, disco Ricordi ERP 15-004. Comparai semenai..., canti popolari vicentini a cura di A.V. Savona, canta Lucia Mannucci, disco Cetra LPP 365.
Risorse esterne:
Dati generali (100)
  • Tipo di data: data di dettaglio
Mezzo dell'esecuzione (145)
  • Mezzo dell'esecuzione, tipo di musica: musica vocale o a capella
  • Mezzo dell'esecuzione, numero di parti: 3
  • Mezzo dell'esecuzione, numero di esecutori (spec.): voci coriste
Vedi tutti

Ultime recensioni inserite

Nessuna recensione

Condividi il titolo
Codice da incorporare

Copia e incolla sul tuo sito il codice HTML qui sotto.